TZN_2014_Tiziano_Ferro_RadioSelfie.it

Tiziano Ferro presenta “T Z N”, “molto più di una raccolta”. Il cantautore di Latina torna con “TZN – The Best Of Tiziano Ferro …molto più di una raccolta”. “Nel 2011 la Emi mi chiese di fare una raccolta in occasione dei dieci anni della mia carriera, ma in quel momento non c’era l’opportunità di fare un progetto completo. In quel momento avevo appena finito di scrivere il mio nuovo disco e l’etichetta non accettò l’idea di lanciare un album di inediti e una raccolta in contemporanea”. Il nuovo lavoro sarà disponibile in quattro versioni differenti, da quella con 36 canzoni e 8 a   quella con 61 canzoni di cui 16 inediti battezzata “Super Fan edition”. “Ho voluto raccontare la mia storia cominciata nel 1997 quando ho cominciato a scrivere canzoni e a fare il corista, così ho fatto un lavoro di ricerca e ho inserito in questo album un pezzo per ogni anno prima del mio debutto del 2001 con “Xdono”. La mia storia inizia così, da quel momento sono arrivati i miei singoli, che ho voluto inserire tutti. Considero questo disco come un sogno, una scatola della mia memoria e infatti manca davvero poco del mio repertorio”. E qualche chicca, come “Tanto” nella versione in spagnolo con Jovanotti e un duetto con Fiorella Mannoia.

Il nuovo tour. Il nuovo tourn di Tiziano arriverà in estate, quando il brano “Lo Stadio” acquisterà nuovi significati. “Questo disco è nato proprio in funzione degli stadi. Voglio che nei miei concerti i protagonisti siano la musica e le canzoni, senza lasciare troppo spazio ad altre distrazioni. Questo pezzo l’ho scritto pensando alle mie prime esperienze negli stadi. La prima data l’ho fatta all’Olimpico nel 2012, è andata bene, ma non come avrei voluto. Sono sempre stato timoroso di questo tipo di approccio, anche guardando a quello che facevano Ligabue e Jovanotti. Ma ora ho capito che voglio che sia solo il mio concerto”.