Logo Students LabSciapò SpA e Easy List vincono la Competizione internazionale Students Lab 2015

Sciapò SpA vince la competizione internazionale Students LabGiunge al termine la Competizione internazionale Students Lab 2015: il laboratorio Easy List e il laboratorio Sciapò SpA hanno conquistato oggi il titolo di “Miglior laboratorio Students Lab 2015”. I due team provengono rispettivamente dal Portogallo e dall’Italia.

Students Lab rappresenta un contenitore di attività laboratoriali volte a promuovere la cultura d’impresa e l’etica degli affari tra i più giovani, promuovendo l’autoimprenditorialità e lo sviluppo delle competenze trasversali. Nell’ambito dei programmi, oltre a un percorso in aula, sono previste competizioni di diverso livello, da quello locale a quello internazionale, attraverso le quali i laboratori hanno occasione di migliorare progressivamente la qualità del proprio lavoro attraverso il confronto con altri team.

La competizione si è svolta in due giorni: mercoledì 25 novembre, nel pomeriggio, i laboratori si sono presentati alla giuria sul palco del Centro commerciale Auchan di Napoli, con un pitch in lingua inglese della durata di 5 minuti. Nella seconda parte del pomeriggio, rappresentanti di ciascun laboratorio hanno sostenuto colloqui di approfondimento individuali con i membri della giuria sulla documentazione realizzata dalle mini-imprese. Nella mattinata di giovedì 26 novembre,  i giudici hanno visitato ciascuno stand per visionare il prodotto e valutare l’allestimento dei punti vendita.

EasyList vince la competizione internazionale Students LabUno degli aspetti più interessanti di questa competizione è il confronto tra laboratori provenienti da diversi Paesi del mondo. Tra gli ospiti internazionali presenti alla competizione, il laboratorio d’impresa EasyList – proveniente dall’Instituto Multimedia di Porto (Portogallo) e rivelatosi poi uno dei vincitori– ha presentato una app per il management dei beni di consumo in ambito domestico e per i magazzini di piccole aziende, mentre il laboratorio di comunicazione Vicoper – nato dalla collaborazione tra studenti del IX Liceum Ogólnokształcące im. M. Kopernika (Lublin, Polonia) e studenti italiani dell’istituto Vico di Napoli – ha presentato i materiali promozionati ideati e realizzati durante il proprio percorso.

L’Italia è stata rappresentata dai laboratori Eco Virdis SpA (Mercato San Severino, SA) – ideatori di un vaso per piante biodegradabile, Sciapò SpA (Torino) – ideatori di una campagna pubblicitaria per un’azienda del territorio e SunFlower Corporation (Fasano, BR), ideatori di una borsa a pannelli fotovoltaici utile per ricaricare i propri dispositivi elettronici fuori casa.

Hanno fatto parte della giuria il dott. Galadini – azienda Galadini; la dott.ssa Borriello – direttrice Gallerie Commerciali Auchan Napoli; dott. Covino, Università degli studi di Napoli L’Orientale; dott. Visciano – azienda Skill Factory.  “Non è stato affatto facile decretare i vincitori” – ha raccontato il dott. Covino – “abbiamo sentito molto il peso di giudicare lavori in cui i ragazzi hanno profuso impegno e dedizione per tutto l’anno. Tutti i partecipanti erano molto motivati e auguriamo a tutti loro un futuro promettente”.

“È un’emozione fortissima, non ce lo aspettavamo!” hanno commentato a caldo le studentesse del team Sciapò SpA (istituto Cavour di Torino), appena scese dal palco della premiazione.