SNAP ITALY TALENT AWARD 2016 – #SITA16

[metaslider id=1757]

24 startup italiane si sono sfidate nella 1ª edizione della manifestazione organizzata da Snap Italy Roma – Giovedì 30 giugno 2016, nella suggestiva location di Villa Geta sull’Appia Antica, alcune delle miglior startup italiane si sono confrontate in una competizione organizzata dal web magazine Snap Italy per premiare i progetti innovativi Made in Italy. All’evento, oltre ai progetti in gara, erano presenti importanti realtà del settore come Filo, Moovenda, Peekaboo, Wineowine, L’arancia – Consiglio Nazionale del Notariato e Loveitaly che sono intervenute durante la presentazione davanti ad una platea di 150 invitati, tra cui imprenditori, media, investitori ed esperti dell’ecosistema startup. Le 6 startup vincitrici dello Snap Italy Talent Award 2016 sono state Orange Fiber (categoria Moda), Traslochino (categoria Sharing Economy), Whoosnap (categoria Innovazione), Get (categoria Utilities), Baby Guest (categoria Turismo) e Spagrillo (categoria Food). Abbiamo lavorato intensamente per organizzare questa manifestazione dedicata al mondo dell’innovazione Made in Italy – ha dichiarato Andrea Fabiani, Founder & CEO di Snap Italy – e siamo felici di essere riusciti a coinvolgere alcune delle migliori realtà del settore in Italia. Ringrazio tutto il team di Snap Italy, le startup in gara, gli ospiti e tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento. L’hashtag ufficiale della manifestazione #SITA16 è entrato nei Trend Topic di Twitter, registrando più di 530 post, 203.659 utenti raggiunti e 1.146,165 impressions. Startup in gara: Sharewood, iCarry, Out Of Order Watches, Eyelet Milano, Speedometer Official, Whoosnap, Traslochino, Mori e Pupe, TripDoggy, Baby Guest, Orange Fiber, Glutile, GranGiro, My Take it, Pigeko/Laqy, Expanded Technology, Get, Plato Design, GoGo Bus, Spagrillo, Marco & Davide, Fixo, Trip in touch, GoSherpy