Simone Montedoro

Il capitano Tommasi di Don Matteo si divide tra il teatro e il set della nuova stagione.

Simone Montedoro arriva al Giffoni 2016 in perfetto stile hipster, come Luciano, il personaggio che interpreta nella ficton Mediaset Matrimoni e altre follie. Il suo volto però è legato al ruolo del capitano Tommasi in Don Matteo: “È una scuola fantastica e il suo successo è dovuto al format vincente.


Simone Montedoro al GiffoniFilmFestival don matteo capitano Rai uno RadioSelfie (2)Certo, è una fatica girarla, visto che si sta per nove mesi sul set ma proprio la serialità, così come il teatro, permette di approfondire i personaggi: più passi il tempo con loro, più li scopri
“.

Tanta tv per lui, ma anche una gran voglia di fare cinema: “Sta tornando il film d’autore in Italia: fino a qualche tempo fa eravamo legati a un solo tipo di storie, ora finalmente si diversifica e ho voglia di farlo anche io. Non è facile però fare provini. Sembra quasi che gli addetti ai lavori non capiscano che si può versatili“.

 

Simone Montedoro al GiffoniFilmFestival don matteo capitano Rai uno RadioSelfie (1)Il cinema, del resto, lo ha respirato fin da piccolo: “Vengo da una famiglia di macchinisti cinematografici. Ho sempre sentito parlare del cinema, quello vero. Davanti alla macchina da presa, però, ci sono arrivato per caso.  A 18 anni feci delle pose per una pubblicità, un fotografo mi notò e iniziai a studiare recitazione, cosa che continuo a fare” dice l’attore, che ci tiene a sottolineare che “il lavoro dell’attore è difficilissimo, profondo. La tv confonde un po’ i ruoli, ma per essere attori, per raccontare il personaggio, bisogna studiare e imparare ad assimilare quello che la vita ti propone“. Prossimamente sarà al Teatro Golden di Romacon “L’albero di Natale”, pièce scritta da Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia e Vincenzo Sinopoli per la regia di Toni Fornari. Di altro non parla, in attesa di ufficialità.

Simone Montedoro al GiffoniFilmFestival don matteo capitano Rai uno RadioSelfie (6)Lui che educa alla tecnologia con Complimenti per la connessione, spin-off di Don Matteo in onda in access prime time di Rai 1 con Nino Frassica, è sui social solo con un profilo Instagram: “Sono tutti dietro ai dispositivi, non vedo più amore, non vedo più calore. Ecco, la destinazione che consiglio a tutti non è lontana: il proprio cuore. Voi avete il mondo in mano, dovete illuminare i vostri occhi di passione“.