Sanremo 2017 – Gigi D’Alessio “La prima stella è dedicata ad una persona speciale…”

Podcast link

Gigi D’Alessio a Sanremo 2017 per celebrare i suoi primi cinquant’anni e venticinque di carriera.

C’era una grande attesa per il ritorno di Gigi D’Alessio a Sanremo 2017, da quando Carlo Conti lo scorso dicembre aveva annunciato la sua presenza tra i ventidue big in gara quest’anno al Festival. Il cantautore napoletano è salito sul palco dell’Ariston con il brano La prima stella, da lui stesso scritto e composto. La canzone è nata dopo un momento capitato ad ognuno di noi, quando si sente la mancanza di una persona cara che purtroppo non c’è più e si desidererebbe poterla rivedere anche solo per pochi istanti. Il pensiero dell’artista è andato alla madre, prematuramente scomparsa quando lui era molto giovane.

Quella di Gigi D’Alessio a Sanremo 2017 non è la sua prima partecipazione al Festival. Il debutto risale al 2000 con Non dirgli mai, una delle canzoni più amate del suo repertorio. L’anno successivo è tornato con Tu che ne sai, altro grande sucesso, mentre nel 2005 si classifica al secondo posto della categoria Uomini con L’amore che non c’è. Due anni dopo viene invitato da Pippo Baudo ad esibirsi in qualità di superospite italiano. La sua ultima performance nella città dei fiori è invece di cinque anni fa, quando stupisce tutti decidendo di tornare in gara al fianco di Loredana Berté con la canzone Respirare.

La prima stella sarà contenuta nel suo nuovo album 24.02.1967, la cui data d’uscita è prevista proprio per il giorno del cinquantesimo compleanno di D’Alessio, che quest’anno festeggerà anche i suoi primi venticinque anni di carriera. La tracklist completa dell’album è stata rivelata tramite la pagina Facebook ufficiale, e comprende dieci inediti più  la cover che il cantautore partenopeo potrebbe presentare nella serata di giovedì, ovvero L’immensità, canzone portata al successo da Don Backy al Sanremo del 67, proprio l’anno di nascita di D’Alessio.