SANREMO-2016

 

Carlo Conti il conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2016 ha annunciato oggi, durante il programma “L’Arena” su Rai1, i nomi dei 20 “big” della 66esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo.

 

 

 

Ecco i nomi dei cantanti in gara e i titoli delle rispettive canzoni:

Deborah iurato e Giovanni Caccamo – “Via da qui”
Noemi – “La borsa di una donna”
Alessio Bernabei – “Noi siamo infinito”
Enrico Ruggeri – “Il primo amore non si scorda mai”
Arisa – “Guardando il cielo”
Rocco Hunt – “Wake up”
Dear Jack – “Mezzo repiro”
Stadio – “Un giorno mi dirai”
Lorenzo Fragola – “Infinite volte”
Annalisa – “Il diluvio universale”
Irene Fornaciari – “Blu”
Neffa – “Sogni e nostalgia”
Zero Assoluto – “Di me e di te”
Dolcenera – “Ora o mai più”
Clementino – “Quando sono lontano”
Patty Pravo – “Cieli immensi”
Valerio Scanu – “Finalmente piove”
Morgan e i Bluvertigo – “Semplicemente”
Francesca Michielin – “Nessun grado di separazione”
Elio e Le Storie Tese – “Vincere l’odio”
“Il meccanismo, lo scheletro della scorsa edizione, ha funzionato benissimo”, ha spiegato anzitutto Carlo Conti, “lo scorso anno abbiamo deciso di reinserire la giuria demoscopica, che ha riequilibrato le votazioni. Non a caso, se si confrontano i risultati di vendita e i passaggi radiofonici, si ha più o meno la stessa classifica della finale, con Il Volo, Nek e Malika Ayane in testa agli altri”.

Il conduttore e direttore artistico del Festival ha poi specificato la novità relativa al regolamento dell’edizione 2016, vale a dire il ripescaggio che vedrà rientrare in gara uno dei cinque “big” provvisoriamente eliminati nella serata del venerdì: “Quest’anno abbiamo introdotto una piccola variante nel regolamento”, ha detto a tal proposito Conti, “gli ultimi cinque in classifica della serata di venerdì si riscontreranno al televoto: le votazioni resteranno aperte tutta la giornata di sabato e prima dell’inizio della finale scopriremo quale tra questi cinque rientrerà in gara, accedendo alla finale”.

Carlo Conti ha poi speso qualche parola sugli autori delle canzoni in gara alla 66esima edizione del Festival, pur non rivelando i loro nomi: “Ci sono tanti autori e questo mi fa piacere perché c’è bisogno degli autori, in Italia. Quest’anno quando consegneremo il premio Sergio Bardotti, mi piacerebbe far salire sul palco l’autore del testo”.

“Abbiamo dato attenzione alle canzoni, abbiamo voluto concentrare la nostra attenzione sulle canzoni, senza considerare il resto”, ha detto inoltre il conduttore, “da qui, poi, viene tutto il contorno. Le canzoni parleranno da sole e ogni canzone spiegherà per quale motivo quel cantante è lì”.