Facebook dichiara guerra alle fake news

Il giorno 6 Aprile presso l’ Università di Perugia il capo reparto della sezione giornalismo di Facebook ha dichiarato guerra alle fake news (notizie false) dicendo:

“Non vogliamo che la nostra piattaforma pubblichi informazioni false perché questo va contro il nostro spirito, non vogliamo contenuti che ci danneggiano. In qualche modo abbiamo delle responsabilità per il modo in cui si usa il social, se consideriamo come è strutturata la nostra piattaforma, ma servono soluzioni con un approccio creativo ed innovativo”

Ricordando anche che facebook è nata per diffondere notizie vere annunciando di “ dare un’informazione completa agli utenti. Il mondo dell’informazione si è fatto prendere la mano dall’offerta senza pensare a come creare la domanda”. Anche grazie all’implementazione del sistema di fact checking  “i legami economici che hanno molte delle informazioni false”.

Articolo a cura di Francesco Greco