NOW ON AIR : di

CFF Civitanova Film Festival, al via la quarta edizione

CFF Civitanova Film Festival, al via la quarta edizione

Si riparte! Al via oggi la quarta edizione del CFF Civitanova Film Festival (dal 29 maggio al 2 giugno)

Organizzato da Michele Fofi e Peppe Barbera, il concorso per cortometraggi che ogni anno riunisce centinaia di persone in quel di Civitanova Marche, presso il Cinema Teatro Cecchetti. Anche quest’anno la parola d’ordine è “affascinare” e già dalla serata di apertura si può iniziare ad intravedere quelle che saranno le prerogative di questa kermesse cinefila.

Peppe Barbera apre la quarta edizione del CFF

Le danze iniziano alle 18.00 con la proiezione de “La notte dei morti viventi” di George A. Romero e prosegue poi alle 21.30 con la sala ormai colma di gente, per lo più ragazzi dell’Istituto Superiore Leonardo Da Vinci, che con il loro “Progetto Scuole” hanno realizzato il promo del Festival, con la proiezione di “Succede” il film di Francesca Mazzoleni che, presente in sala, al termine della visione, si presta alle domande del pubblico e degli organizzatori dell’evento, raccontandosi senza filtri.

“In questo mio esordio alle regia di un lungometraggio, ho fatto i conti con la difficoltà di poter utilizzare dei tempi nettamente più lunghi rispetto a quelli che si ho avuto a disposizione quando ho giurato i miei tre cortometraggi; oltre naturalmente all’impegno costante e continuo che impiega la realizzazione in fatti di tempo, che qui è moltiplicato rispetto ai miei lavori precedenti […]Con questo stile diciamo “all’americana” si tenta di amplificare l’impatto con il pubblico in sala creando una dinamicità che richiama i ritmi frenetici dei giovani […] L’intento era quello di dare voce ai ragazzi e, le diverse inquadrature utilizzate, mi hanno permesso di enfatizzare un momento rispetto ad un altro in cui invece l’intento è quello di catturare l’attenzione dello spettatore, per fargli ricordare quei momenti, come a voler recuperare quei sentimenti che in adolescenza non percepiamo con la stessa empatia in cui invece vengono avvertiti in età più adulta”

Domani la seconda serata e la prima del concorso vero e proprio si aprirà alle 16.30 con la proiezione di Cenere di Alessandro Santini, a cui seguirà l’incontro con il regista. Alle 17.30 sarà la volta di In grazia di Dio di Edoardo Winspeare, grande protagonista giovedì, giornata in cui verranno proiettati altri suoi due film, al termine dei quali ci sarà l’incontro con il regista. Ma la gara vera e propria partirà alle 21.15 con la proiezione di 8 dei 21 corti in gara.

29 maggio 2018 News & Cinema , , , , , , , , ,

Ultime Notizie